Search for:

Storie di lupi famosi

e di altri animali

di Ernest Thompson Seton

Edizione 2017
illustrato
14×21 cm – brossura con alette
Tot. pagine 192
ISBN 978-88-99898-72-4
collana diNatura >>

COD: 978-88-99898-72-4 Categoria: Tag: , , , , , ,
Category:

Descrizione

Secondo la tradizione, noi ci rappresentiamo il lupo come un animale odioso, un mostro di crudeltà e di distruzione, mosso soltanto da un basso e ingordo stimolo di fame.

Eppure io vidi dei lupi che in fatto di cibo erano raffinati come dei cerbiatti. E ne conobbi altri la cui caratteristica principale era una vera e propria saggezza.

Altri erano animati sopratutto dallo spirito di avventura, e altri dal desiderio di vendetta.

E ne incontrai molti in cui il sentimento più vivo e lo stimolo all’azione era un infinito amore per i loro piccoli.

Ne vidi io stesso, bruciati da un’appassionata dedizione al loro diletto compagno; e udii parlare di altri che strinsero con animali assolutamente diversi da loro dei patti di fratellanza. Ma conobbi un lupo che nutrì durante tutta la sua vita una devozione profonda per la sua vecchia madre, cieca e indifesa.

Chi di voi divide il mondo in emozioni umane e – su di un piano inferiore – in impulsi animali, non ha indagato molto a fondo la verità, e ha appena sfiorato quelle acque stagnanti, quegli abissi di ignoranza, chiamati dizionari o enciclopedie.
Vorrei potervi condurre con me, e farvi sedere all’aria aperta, presso i fuochi da campo di un tempo, per udire dai vecchi le loro verità piene di bestemmie, per rendervi capaci di trovare l’oro entro tutti i loro rifiuti, perché possiate infine imparare le grandi cose che nascono da una comunione giornaliera e notturna con loro.

Ernest Thompson Seton

Quel che caratterizza i racconti di Seton è l’atteggiamento simpatetico nei confronti degli animali: anche quando narra di predatori, li vede sempre con una loro personalità individuale spiccata. Se eccede nell’umanizzazione (fu coinvolto a questo proposito anche in una controversia con John Burroughs, che lo attaccò per il suo sentimentalismo), si riscatta per l’attenzione sincera al mondo naturale e per aver sollevato fra i primi i temi del rispetto e della conservazione dell’ambiente naturale, anticipando temi che sarebbero diventati urgenti per le generazioni successive.

 

Look inside

#pdfp6692a5dcf35f8 .title { font-size: 16px; }#pdfp6692a5dcf35f8 iframe { height: 1122px; }#pdfp6692a5dcf35f8 { width: 100%; }

Ti potrebbe interessare…