Search for:
Copertina del libro: L'arte di utilizzare gli anvazi della mensa, di Olindo Guerrini

L’arte di utilizzare gli avanzi

della mensa. E risparmiare con gusto

di Olindo Guerrini

Prefazione di Aldo Santini
Disegni di Augusto Majani

Edizione 2016
Illustrato
14×21 cm – brossura
Tot. pagine: 368
ISBN 978-88-99898-31-1

Collana “cibo e cucina”

Collana “Cucine del Territorio”

Categories: ,

Descrizione

800 ricette per un classico della gastronomia italiana riproposto in edizione integrale.

Un omaggio agli “avanzi” di “Olindo Guerrini. A cent’anni dalla sua morte. Del resto, l’argomento della sua opera più nota è di attualità.
Oggi, infatti, la cucina di recupero, anti-spreco, è al centro della discussione.
Osannata e praticata anche da chef importanti come Massimo Bottura, primo nella classifica 2016 dei migliori del mondo.”
Marisa Fumagalli – Corriere della Sera, 2016

Un ricettario intramontabile, ricco di idee e indicazioni per riutilizzare gli avanzi, che coglie in maniera moderna suggestioni attuali come il consumo consapevole e il rispetto per il cibo.

Ne L’arte di utilizzare gli avanzi troverete, ad esempio, almeno cento modi di ricucinare la carne bollita, alcuni economici, altri ricchi e costosi, ma mai si butta la preziosa materia prima.

Look inside

#pdfp66938c4bcb3ba .title { font-size: 16px; }#pdfp66938c4bcb3ba iframe { height: 1122px; }#pdfp66938c4bcb3ba { width: 100%; }

Ti potrebbe interessare…

  • Un libro fondamentale e indispensabile, 1168 pagine, 5000 “formule”/ricette su cui hanno studiato più generazioni di chef di tutto il mondo. Guida alla Grande Cucina è l’unica traduzione integrale dell’opera realizzata…
  • 300 ricette e tanta storia e aneddoti sull'acciuga Salvatore Marchese racconta le storie che hanno per protagonista la regina del pesce azzurro, le virtù della quale sono sempre state tenute…
  • Fare del cibo cultura è un talento tutto italiano, non solo in cucina ma anche a tavola. Un vassoio di pasticcini da cui pescare golose curiosità sulla tavola e sulle…
  • Copertina de La cucina dei numeri primi. E le briciole di sapere diventano libro, di Giovanni Ballarini
    Scegli Questo prodotto ha più varianti. Le opzioni possono essere scelte nella pagina del prodotto
    “Perché la parmigiana si chiamava parmigiana?”, uno dei tanti perché che possono nascere nelle conversazioni di fine pasto. Come le briciole prima del dessert erano raccolte (ma non buttate), ancor…
    Scegli Questo prodotto ha più varianti. Le opzioni possono essere scelte nella pagina del prodotto
  • Oltre 250 ricette. Approfondimenti storici e folcloristici e le moderne tecniche di cottura del tubero che ha sfamato il mondo: Benedetta patata. Nel 1793 ai parroci del dominio della Serenissima…